JAM Project in Italia!

Dopo un solo anno anche Eizo Sakamoto se ne va e al suo posto fanno il loro ingresso Masami Okui e Fukuyama Yoshiki. Si arriva così alla formazione Kageyama, Endoh, Matsumoto, Kitadani, Okui e Fukuyama. Tuttavia non si tratta della formazione definitiva perché in seguito alla pubblicazione di numerosi dischi e DVD Rica Matsumoto lascia il suo posto per il lavoro di doppiatrice.



Nel 2005 il JAM Project collabora con un artista brasiliano, Ricardo Cruz che ha contribuito alla creazione del singolo Neppu Shippu Cybuster!. Finalmente nel 2011, la popolarità del gruppo ha fatto sì che i membri iniziassero il loro primo tour mondiale che ha coperto Giappone, Cina, Corea, Messico, Brasile, Francia e Spagna.



Il motto del JAM Project per questo loro primo tour internazionale era "No border", ovvero "senza frontiere"! Altre frontiere verranno infrante proprio a dicembre 2013 quanto il gruppo verrà per la prima volta in Italia, unica apparizione proprio al San Marino Anime Festival!



Per saperne di più...
Per commentare:
 
In collaborazione con
Ochacaffè è una associazione con sedi centrali a Padova e Osaka, e partner in tutta Italia e Giappone. Lo scopo dell'associazione è far conoscere l'Italia ai giapponesi e il Giappone agli italiani attraverso corsi di lingua, cineforum, incontri culturali e feste.

Collaborano con scuole di lingue, fumetterie, scuole di arti marziali, altre associazioni, enti pubblici, e chiunque sia interessato al Giappone e alla cultura asiatica in generale. Tra le attività finora proposte: corsi lingua giapponese di tutti i livelli, corso di cultura giapponese, cineforum, concerti di J-Rock, dimostrazioni di bonsai, spada e arco giapponese, calligrafia.

Inoltre, l'associazione aiuta chi vuole andare a studiare in Giappone per la preparazione dei documenti, e per la preparazione linguistica, e si operano anche per i giapponesi che arrivano in Italia, grazie all'aiuto dell'Istituto Il Mulino.
Condividi con gli amici!