La seconda vita dei giocattoli

14-09-2012, 07:00
Hiroshi Fuji è un artista che si è posto un obiettivo: trovare un modo per dar di nuovo vita ai vecchi giocattoli.

Così l'artista ha deciso di raccogliere i giocattoli, e di riportarli al pubblico con una mostra tenutasi qualche anno fa a Tokyo.

La mostra, intitolata "Central Kaeru Station – Where have all this toys come from" ha riproposto più di centomila balocchi raccolti dall'artista negli ultimi tredici anni dai vari centri di beneficienza del Giappone. Questi giocattoli formano, quindi, delle vere e proprie opere d'arte.

Il tema era kaeru, letteralmente "ritorno, cambiamento": grazie al lavoro dell'artista, questi oggetti sono tornati al loro antico splendore, cambiando radicalmente l'immagine che ormai davano di se stessi.

Fonte originale della notizia...


Per commentare: