L'ultimo samurai

14-12-2012, 15:30
Quasi dieci anni fa usciva L'ultimo samurai, una pellicola ambientata in Giappone durante la ribellione di Satsuma. La storia parla di un capitano americano, Nathan Algren, che viene incaricato per conto dell'Impero Giapponese di addestrare l'esercito dell'imperatore Meiji, allo scopo di eliminare i samurai ribelli presenti nel territorio.

Algren, in realtà, è un alcolizzato e lavora pubblicizzando i fucili della Winchester: la missione affidatagli è per lui solo un modo per fare soldi e fuggire da un ricordo terribile e opprimente.

Arrivato in Giappone scopre un mondo in piena conflittualità tra la frenetica corsa alla modernità tecnologica e commerciale voluta dal nuovo e giovane imperatore, e la cultura millenaria di un popolo dedito alla filosofia e alla guerra ideologica dei samurai.

Diverse scene del Tempio furono girate in Giappone, presso il Tempio di Engyo-ji (Monte Shosha), prefettura di Himeji.

Fonte originale della notizia...


Per commentare: