L'essenziale architettura giapponese

25-04-2014, 07:00
L'architettura giapponese ha una storia antica quanto quella del Paese. Fortemente influenzata dall'architettura cinese, si distingue tuttavia per certi aspetti e differenze importanti, tipicamente giapponesi. La maggior parte degli edifici sono dei castelli, dei templi buddisti o dei santuari scintoisti.

Tuttavia, gli architetti contemporanei e l'architettura attuale riflettono con un approccio moderno i vecchi modelli, che spesso hanno pochi rapporti colle costruzioni giapponesi tradizionali. Un esempio tipico è la Tuneful House, nella prefettura giapponese di Shiga, che porta la firma dello studio FORM/Kouichi Kimura Architects. Si trova in un angolo della zona residenziale in cui le case vecchie si mescolano a quelle nuove.

Una stanza delimitata da porte scorrevoli, con feritoie rettangolari, utilizzata come music room: chiudendo le porte scorrevoli, la camera è collegata con l'ingresso e il corridoio funzionando come uno spazio unificato, espanso visivamente.

Fonte originale della notizia...


Per commentare: