Città sempre più smart

27-08-2012, 15:30
Quando le difficoltà diventano occasioni: le carenze energetiche in Giappone a seguito degli eventi del 2011 hanno imposto al paese una migliore gestione dell'energia. Da qui una serie di progetti, studi e ricerche, con oltre cinquanta iniziative.

In particolare, nell'area distrutta dallo tsunami, la regione del Tohoku, sono state selezionate le Prefetture di Fukushima, Miyagi e Iwate per otto progetti pionieristici.

La smart city a Kashiwa, nella Prefettura di Chiba, servirà da modello per i progetti nel Tohoku. Quest'ultima città sarà completata nel 2014, e avrà complessi residenziali, strutture universitarie, parchi, un centro commerciale, un ospedale e sarà auto-alimentata da generatori solari ed energia eolica.

Fonte originale della notizia...


Per commentare: