Il Sole di Hiroshima 2014

di


La lanterna sarà poi accesa e messa in acqua assieme a tutte le altre.

La cerimonia delle lanterne galleggianti, toronagashi in giapponese, è un rituale appartenente alla tradizione nipponica generalmente celebrato in occasione della festa dell'Obon, dedicata al culto degli antenati.

È una festa dal tono gioioso, caratterizzata dall'elemento del fuoco: il tredicesimo giorno di agosto viene infatti acceso un grande falò, mentre tanti altri piccoli fuochi sono disposti lungo la via che gli spiriti degli antenati dovranno percorrere per fare ritorno alle case delle proprie famiglie.

Giunta la sera conclusiva della celebrazione, gli spiriti degli antenati vengono invitati a lasciare nuovamente il mondo dei vivi; è proprio in questa occasione che si celebra il toronagashi. Sospinte dalla corrente delle acque, le lanterne luminose lentamente si dileguano, accompagnate dagli spiriti degli antenati. A Hiroshima la cerimonia delle lanterne si svolge il 6 agosto, proprio per celebrare le vittime dell'esplosione atomica che devastò la città in quel giorno del 1945.

La cerimonia delle lanterne non sarà però l'unico evento che si terrà durante "Il Sole di Hiroshima", che ospiterà infatti al suo interno anche lo spettacolo "Le occulte e le future cose - Tra Oriente e Occidente il sogno, passato, di ogni domani", tappa conclusiva della rassegna Scena Solidale, promossa dall'Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna e da Emilia Romagna Teatro Fondazione - ERT.
Per saperne di più...
Per commentare: